Carriere presso PayAnalytics

Lavora con noi per aiutare a risolvere le disuguaglianze retributive

PayAnalytics è una soluzione software per la parità di retribuzione leader a livello mondiale utilizzata dai datori di lavoro di tutto il mondo per garantire che gli stipendi che offrono siano equi. La soluzione misura i divari retributivi, fornisce suggerimenti concreti su come colmarli e supporta decisioni in tempo reale in merito a modifiche salariali e salari dei neoassunti, in modo che i divari retributivi non si ripresentino. La soluzione funziona sia per i divari retributivi di genere (maschili, femminili, non binari) sia per i divari retributivi relativi a qualsiasi altro gruppo demografico, come nazionalità o età.

Il team di PayAnalytics sta superando e ridefinendo i limiti nel settore della parità retributiva. PayAnalytics ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo approccio innovativo per colmare il divario retributivo di genere, tra cui il primo premio nel concorso Wharton People Analytics Startup e il primo premio come “Miglior Impresa Emergente” ai Nordic Startup Awards.

Aggiungeremo anche annunci pubblicitari per ruoli in Business Development e Marketing. Fino a quando tali annunci non saranno pubblicati, inviaci un'e-mail all'indirizzo careers@payanalytics.com per farci sapere se sei interessato.

Siamo sempre alla ricerca di nuovi membri del team, quindi anche se non ci sono posizioni aperte adatte alle tue competenze, puoi comunque inviarci una candidatura aperta tramite careers@payanalytics.com.

Posizioni aperte

Opportunità di lavoro

Business Development Representative

Reykjavík or remote

PayAnalytics is a world-leading pay equity software solution used by employers around the world to ensure the salaries they offer are fair. The solution measures pay gaps, gives concrete suggestions on how to close them, and supports real-time decisions regarding salary changes and new hire salaries so that pay gaps don’t reappear. The solution works for both gender pay gaps (male, female, non-binary) and for pay gaps related to any other demographic groups, such as race, nationality, or age.